InfoilPronto la soluzione sicura e veloce per l’adeguamento INFOIL entro il 31.12.2020

NORMATIVA E NUOVA SCADENZA PER I DEPOSITI FISCALI

I depositi fiscali con capacità di stoccaggio >3000mc hanno l’obbligo di adeguare i propri impianti di stoccaggio alla normativa INFOIL (Art 10 DL 124/2019).

La scadenza inizialmente fissata al 30 giugno è slittata al 31 dicembre 2020 per via della crisi COVID19.

In attesa che l’Agenza delle Dogane pubblichi la Circolare attuativa, i Depositi potranno presentare un piano di adeguamento per step, rinviando e diluendo gli investimenti necessari.

COME FUNZIONA

InfoilPronto… IN TRE STEP

Connessione al sistema di campo per la lettura dei telelivelli
Attivazione e configurazione di un'istanza personalizzata del software OILRIGHT in cloud
Pubblicazione dei serbatoi e dei dati di campo per l’agenzia delle dogane
Come Funziona

SICURO

I dati sono archiviati su una istanza riservata al Deposito in cloud

VELOCE

OILRIGHT Viewer è un software pronto e già collaudato su diversi depositi fiscali

ECONOMICO

Un costo forfettario per un set limitato di serbatoi con impatto minimo sull’organizzazione

InfoilPronto: I VANTAGGI PER VOI

Il deposito che adotta la soluzione InfoilPronto potrà:

  • Dimostrare all’Agenzia delle Dogane di avere un piano di adeguamento Infoil e di raggiungere il primo step in tempo con la scadenza della normativa (31 dicembre 2020)
  • Valutare l’impatto del regime Infoil nella propria organizzazione operativa prima di effettuare l’investimento completo in infrastrutture di campo e sistemi IT
  • Recuperare parte dei costi: il passaggio da InfoilPronto alla piattaforma OILRIGHT completa è automatico, non sarà addebitato il costo del componente di interfaccia con le misure di campo.

Per maggiori informazioni su OILRIGHT e le nostre referenze visita OILRIGHT.it